top of page
Post: Blog2_Post

Uccisa con due colpi di fucile dall’ex compagno: non accettava la fine della loro relazione

Giuseppina Fumarola è stata uccisa con due colpi di fucile dall’ex compagno, Vito Sussa. L’uomo ha sparato fuori l’azienda dove la donna lavorava, poi è scappato ed ha raggiunto l’abitazione dove si è tolto la vita.

In casa dell’uomo sono state trovate anche altre due pistole, detenute legalmente, come lo stesso fucile. In base a una prima ricostruzione dell'accaduto, Giuseppina stava andando a lavorare in un'azienda tessile quando l'uomo, che conosceva bene i suoi orari, l'ha raggiunta e l’ha uccisa. Alcune colleghe della donna hanno chiamato i soccorsi, spaventate dagli spari, ma per Giuseppina non c'era più nulla da fare. Il movente sembrerebbe essere proprio l’incapacità di rassegnarsi alla fine della loro relazione.


La dott.ssa Sofia Gibelli a proposito dichiara:

"L’ennesimo femminicidio che ha come possibile movente l’incapacità di accettare la fine di una relazione sentimentale. Le norme penali e le misure come il codice rosso possono essere efficaci solo se adeguatamente sostenute da una cultura comune fondata sull’uguaglianza di genere e sul rispetto reciproco."

A cura di

Martina Moggi


Fonte: Fanpage - https://www.fanpage.it/attualita/giuseppina-fumarola-uccisa-dallex-compagno-su-facebook-scriveva-un-amico-pazzo-ha-bisogno-di-aiuto/


Immagine - https://staticfanpage.akamaized.net/wp-content/uploads/2022/09/Schermata-2022-09-01-alle-17-1662046467709-1200x675.jpg

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page